La Costa Licia

 

La costa Licia é riconosciuta come uno dei 10 percorsi più belli al mondo. La Via Licia, lunga circa 500 km, segue un antico tracciato tra Fethiye e Antalya. Questa è la penisola di Teke, culla dell’antica e misteriosa civiltà Licia.

Il percorso si snoda tra foreste di pini e cedri sormontate da picchi montuosi alti sino a 3000 mt e attraversa antiche città come Pinara, Xanthos, Letoon e Olympos. Parallelamente alla via Licia i panorami costieri che l’affiancano sono di straordinaria bellezza e ricchi di interesse, è questa la splendida “Costa Licia”.

Avvolta da una atmosfera rilassante e colorata, rappresenta uno tra i tanti luoghi magici dell’intera Turchia. Lungo questo itinerario, le bellezze paesaggistiche si fondono a luoghi di interesse storico e naturalistico, uno splendido contorno per la navigazione in queste calde e tranquille acque che renderà indimenticabile la crociera a bordo del caicco, la tipica imbarcazione turca.

Luoghi come la penisola di Kekova, ridisegnata dai continui terremoti in epoca antica, le baie e le insenature di acqua cristallina che circondano i villaggi di Ugaciz e Simena, le antiche vestigia di Aperlae che si specchia nel mare trasparente, Myra con le sue tombe scavate nella roccia e la vivace Kas, saranno meta del percorso tra i più belli, assolati e incontaminati del mediterraneo.

Questo paradiso acquatico ha visto lo sviluppo di civiltà antiche le cui vestigia sono la testimonianza di rotte ancora oggi percorse per ammirare quanto la natura e l’uomo hanno modellato e reso unico il paesaggio regalandoci uno spettacolo di rara bellezza.

La “Costa Licia” è l’itinerario scelto dal caicco Flower3, una rotta “unica” caratterizzata dall’integrazione tra una natura esplosiva e memorie storiche, approdi in caratteristici porticcioli e rade, scivolando per le acque tranquille incorniciate da una macchia mediterranea tra le più intatte e protette.